Lun - Ven 08:30 - 12:30 | 14:30 - 18:00
Sab 08:30 - 12:30
Assistenza Clienti 800 618 667

Consegna fiori a L'Aquila

Consegna fiori a L'Aquila

Bouquet di Gerbere gialle e Margherite bianche

Bouquet di Gerbere gialle e Margherite bianche

Bouquet di Rose Gigli e Alstroemerie

Bouquet di Rose Gigli e Alstroemerie

Bouquet di 50 Rose rosa

Bouquet di 50 Rose rosa

€223
Bouquet di 18 Roselline gialle

Bouquet di 18 Roselline gialle

Bouquet di 50 Rose bianche

Bouquet di 50 Rose bianche

€223
Bouquet di Roselline e Lillà

Bouquet di Roselline e Lillà

Una Rosa gialla

Una Rosa gialla

Bouquet di Rose e Gerbere rosse

Bouquet di Rose e Gerbere rosse

Bouquet di Fiorellini dai toni del rosso

Bouquet di Fiorellini dai toni del rosso

[random products]

consegna-fiori-a-l-aquilaL'Aquila è un comune italiano di 69 565 abitanti, capoluogo dell'omonima Provincia e della regione Abruzzo. Posta nell'entroterra abruzzese sul declivio di un colle, alla sinistra del fiume Aterno, in posizione predominante rispetto al massiccio del Gran Sasso d'Italia, l'omonima conca e la Valle dell'Aterno, su una superficie comunale di 467 km² che, su scala nazionale, la pone al nono posto per ampiezza, suddivisa in 59 tra quartieri e frazioni, parte del territorio comunale è compreso nel Parco nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, ed alcuni punti superano abbondantemente i 2.000 metri di quota.
Soprannominata la "Regina degli Appennini", conta una presenza giornaliera sul territorio di quasi 100.000 persone per studio, attività terziarie, lavoro e turismo. La città è sede di Università e di enti ed associazioni che la rendono vivace sotto il profilo culturale. Alla città è stato dedicato un asteroide, 7499 L'Aquila.
L'Aquila ha antiche origini sabino-vestine nei nuclei di Amiternum e Forcona. Dopo la caduta dell'impero romano d'Occidente, intorno alla "conca aquilana" si formarono piccoli agglomerati urbani, detti "castelli", che decisero la fondazione della nuova città nel 1254, secondo la leggenda, mentre secondo altri sarebbe nata intorno al 1230 col patrocinio di Federico II di Svevia, e distrutta una prima volta nel 1259 da Manfredi di Sicilia. La città ebbe notevole sviluppo nel Medioevo, sotto il controllo della famiglia Camponeschi, e nel 1424 riuscì a resistere al terribile assedio di Braccio da Montone, poiché la città si era schierata contro Napoli per la sua fedeltà angioina. Durante l'epoca del Feudalesimo dal Medioevo al 1806, la città vantava una economia propria di pastorizia, artigianato e oreficeria, ed era stazione di passaggio durante la transumanza, con il Regio tratturo L'Aquila-Foggia, percorso da pastori e pellegrini religiosi. Sotto il dominio asburgico nei secoli XVI-XVII visse un periodo altalenante di crescita economica, fino alla decadenza, profondamente segnata dal terremoto del 1703. Riebbe uno sviluppo economico e culturale soltanto nell'Ottocento.
Spedire fiori a L'Aquila è un'idea innovativa e sorprendente che renderà felici le persone che amate. Consegnare un mazzo di fiori, un profumato bouquet di rose è un regalo sempre molto gradito. Inviare una composizione floreale per un compleanno, un anniversario o una festa particolare è l'occasione giusta per arrivare dritti al cuore delle persone che fanno parte della vostra vita. Consegneremo a domicilio a L'Aquila il vostro bouquet di fiori accompagnato da una scatola di cioccolatini o una torta o una bottiglia di spumante per rendere la sorpresa ancora più dolce.

Consegna fiori L'Aquila è possibile grazie alla professionalità dei nostri fioristi affiliati che consegneranno a domicilio i vostri omaggi floreali in tutti i quartieri de L'Aquila: consegna fiori a L'Aquila a S. Pietro, S. Giovanni, S. Maria, S. Giorgio.